Bagno moderno, da ambiente di servizio a zona wellness

Costretti ad ottimizzare gli spazi per non rinunciare al minimo indispensabile, quella che affrontiamo nel progettare lo spazio bagno è una vera e propria sfida.

 

Nonostante i metri quadri a disposizione siano sempre meno, o forse proprio per questo motivo, il bagno assume oggi un’importanza fondamentale nell’ambiente domestico.

Costretti ad ottimizzare gli spazi per non rinunciare al minimo indispensabile per una normale gestione della vita in comune, quella che affrontiamo nel progettare lo spazio bagno è una vera e propria sfida…

…vincente, grazie alle attuali soluzioni sempre più sofisticate dal punto di vista tecnico ed estetico. In vista di piccole e grandi ristrutturazioni o della nuova costruzione della propria abitazione, vediamo qualche novità del settore.
Ponte Giulio. Bagno Sicuro
Accessori per il bagno

Senza necessariamente pensare a grandi cambiamenti nel bagno, può essere utile a volte aggiungere accessori quali sedute di qualsiasi tipo e grandezza, per rendere più agevoli alcune azioni. Le nuove sedute di Ponte Giulio, sedili e panche a doghe, faranno sicuramente al caso vostro.
Se dal punto di vista costruttivo le strutture a doghe sono senz’altro la soluzione più pratica, pure ultimamente, per ragioni soprattutto estetiche, si sono preferite altre forme e superfici.

Forti della lunga esperienza nel settore produttivo specifico per la zona bagno, i tecnici dell’azienda hanno ripreso il prodotto dogato, usando acciaio zincato rivestito in vinile per quanto riguarda la struttura portante, e poliammide (materiale ad elevato carico di rottura, bassa densità, buona resistenza termica e all’abrasione) per la seduta.

Sono intervenuti sulla forma, che in questa versione adotta il cosiddetto profilo a schiena d’asino, con due misure in larghezza. Gli spessori del corpo, invece, sono stati aumentati in modo da irrigidire la struttura nelle parti più sollecitate.
Tece. Tecelux.
Sempre in tema di accessori, niente male neanche la soluzione Tecelux di Tece per il terminale wc, che unisce funzionalità ed estetica, all’insegna della sostenibilità, prodotto che è giustamente premiato con vari riconoscimenti.

Tecelux è regolabile in altezza e questa è solo una delle caratteristiche di questo sistema che nasconde, all’interno della parete e dietro una lastra di cristallo bianco, tutta una serie di funzioni aggiuntive del wc, a seconda della versione (top o basic): la cassetta di scarico, il sistema di filtraggio dell’aria e le connessioni per l’acqua e l’alimentazione elettrica, infine un sistema di regolazione in altezza dei sanitari.

Ovviamente tutto questo avviene senza che l’estetica ne risenta; in più, aggiungete il fatto che Tecelux si inserisce in qualsiasi contesto stilistico già presente nel bagno, combinandosi con la maggioranza dei sanitari in commercio.
Rubinetterie e sanitari novità in bagno

Ideal Standard. Archimodule.Se il rinnovo in bagno si fa più consistente, vi consiglio le nuove proposte di Ideal Standard: Archimodule e Idealrain Luxe. Il primo è un sistema modulare di rubinetterie per lavabo, vasca e doccia, composto di 34 moduli combinabili fra loro per infinite soluzioni.

Idealrain Luxe è invece la nuova linea di soffioni dal design minimal, grazie al materiale, acciaio inox, e allo spessore ridottissimo di soli 4 mm. Tutte le versioni, sia con braccio a parete che a soffitto, sono dotate di riduttore di portata per diminuire gli sprechi, mentre sono 9 le misure e 3 le forme a disposizione: rotonda, quadrata e rettangolare.

Se oltre alla rubinetteria sono da cambiare anche i sanitari, un’ottima soluzione dal punto di vistaCeramica Dolomite. Gemma 2 tecnico, estetico e, caratteristica non da poco, economico, è la nuova collezione Gemma 2 di Ceramica Dolomite, azienda che conferma con questo prodotto il suo impegno per produzioni che uniscono estetica e praticità, uso di materiali pregiati e lavorazioni accurate.

La sostenibilità è un’altra delle caratteristiche di Gemma 2, grazie alla riduzione dello scarico dei vasi a terra a 3 e 4,5 litri (laddove la normalità è 3 e 6), con un risparmio dei consumi idrici pari al 25%.

Vi piacciono invece le atmosfere tipiche degli ambienti bagno giapponesi, dove tutto è a vista e condiviso e condivisibile con gli altri? Vi piacerà sicuramente la collezione Fonte di Rexa Design, disegnata da Monica Graffeo.

Il design del bagnoRexa Design. Fonte moderno incontra i ritmi, gli stili di vita e la sensibilità del mondo orientale, dove convivono il benessere, la cura di sé e la condivisione della propria intimità con chi ti è caro (rexadesign.it)

Presentazione quanto mai chiarificatrice del concept alla base di questo progetto, realizzato in Corian® per quanto riguarda lavabi, piani, piatti doccia, contenitori e mensole; in Korakril™ per la vasca; in massello di olmo per tutti gli accessori tra cui gli elementi per appendere gli accappatoi, il separé e le panche.
Bagno e zona wellness

Già altre volte ho parlato di bagno inteso nella accezione più ampia di zona wellness, ma pare proprio che la tendenza più in voga, se lo spazio, seppur minimo, lo consente, sia quella di realizzare una vera e propria spa domestica.

Rope e HSH (per Home Sweet Home) sono le nuove collezioni di saune proposte dall’azGlas. Ropeienda Glass Idromassaggio, su progetto dello studio Meneghello Paolelli Associati.

I 2 concept sono diversi. Rope è l’ambiente sauna basato su un contenitore neutro, caratterizzato da una superficie la cui texture è creata dall’aspetto stesso delle doghe lineari. Sono 3 i livelli di sedute poste longitudinalmente con l’effetto di sembrare sospese, come sostenute da corde.

Ad accentuare il senso di leggerezza contribuisce la parete completamente trasparente che racchiude l’ambiente.

L’altro modello HSH, acronimo di Home Sweet Home, riporta, visivamente, dritti dritti verso il disegno tipico della casa come la intende la nostra memoria storica, diversamente dal concetto del parallelepipedo, tipico della sauna tradizionale.

Glas. HSHHSH scardina questo concetto e si pone come metafora dell’icona della casa. Una Silhouette iconoclastica con tetto spiovente e parete in cristallo brunito che non ha nulla da invidiare alla facciata di un loft. (Meneghello Paolelli Associati)

Le doghe di legno scuro ricordano le travi a vista dei casolari dal tetto spiovente tipici dei paesaggi di campagna. Caratterizzanti questa collezione anche altri accessori presenti: la clessidra, i tappeti in legno, la stufa e gli arredi che riportano tutti insieme al concetto di casa, dolce casa. Appunto.

Soluzioni moderne superperformanti sempre di Glass se invece il bagno o la vostra area wellness avrà un impatto più moderno, anche nei materiali adottati.Glas. Modula

Modula è, infatti, il rivestimento versatile per comporre e scomporre le varie aree funzionali in bagno: spazio vasca, doccia, hammam.

Rivestimento e funzionalità offerte sono perfettamente integrati e componibili, quasi un’unica superficie. Miscelatori, soffioni, getti idromassaggio, illuminazione RGB, specchio, mensola portasapone e tutto il resto, si fondono con il rivestimento e diventano entità unica, piastrelle funzionali modulari da comporre sulla parete, nella più ampia libertà di progettazione, per bagni personalizzabili a piacere.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>