Bagno, nuove soluzioni per la doccia

Il settore dell’arredobagno è quanto mai uno dei settori più vitali e in fermento dell’intero panorama produttivo Made in Italy.

D’altra parte è indubbio che il bagno, inteso come ambiente domestico, è tra i più soggetti a ristrutturazioni, limitate o più invasive che siano, a seconda delle diverse esigenze familiari.

Infatti, sia per ragionevoli motivi di semplice manutenzione, sia per altrettanto ragionevoli motivazioni pratiche di diversa gestione degli spazi per sopravvenuto diverso assetto familiare, sia anche solo per esigenze estetiche, è sempre la ristrutturazione del bagno che ci si trova ad affrontare, prima o poi, magari tralasciando il resto dell’abitazione.

Allora, facciamo insieme una rapida panoramica sulle ultime produzioni, qualche suggerimento in modo da avere un quadro abbastanza completo, nel caso aveste l’idea di intraprendere lavori di restyling del vostro bagno, la prossima primavera.
Tender rain: Pluvia
Nuove soluzioni per la doccia

Se l’idea è solo quella di realizzare un piccolo restyling del bagno, sostituendo gli accessori della doccia, vi consiglio di dare un’occhiata alla nuova produzione Tender rain®, ad alto tasso tecnologico e dal design davvero di classe, per certi versi rivoluzionario, come lo hanno definito in azienda.

Le soluzioni tecniche sono finalizzate ad un rispetto estremo per la natura e il suo patrimonio: l’etica viene al primo posto.

Tender rain: TotemIl risultato è una produzione che comprende articoli in grado di assicurare una pioggia d’acqua corroborante e tenera, per un naturale effetto di comfort e un considerevole risparmio idrico. Il minimalismo razionale ed elegante tipico delle collezioni Tender rain® non è l’unica caratteristica che colpisce, quello che è importante è il sistema costruttivo brevettato che rende questi prodotti esemplari dal punto di vista tecnico funzionale.

Scopo di queste produzioni è la totale soddisfazione della clientela, che apprezzerà sicuramente, come ha sempre fatto per tutte le creazioni dell’azienda, l’attenzione tesa a coniugare funzione e forma con qualità e innovazione. Il design è all’avanguardia, ma che rispetta dichiaratamente i canoni classici.

Tender rain: EmisferoLuca Sacchetti, designer dell’azienda, ben descrive l’importanza data in sede di progettazione al contrasto tra le superfici riflettenti e pulite del metallo e la trasparenza dell’acqua in movimento, tra l’architettura statica del corpo erogante e la scomposta naturalità del liquido. Questo contrasto detta le linee progettuali per quelli che saranno dei veri e propri gioielli tecnologici, dove però la tecnologia è nascosta, a tutto vantaggio dell’estetica pura delle forme così definite.

Non avete dunque che da scegliere:
Emisfero, Arethusa, Pluvia, Totem, e poi Jetto, Cromoterapia… e tanto altro ancora…
Doccia e hammam senza opere murarie

Sauna Vita: Ghibli versione 150x150x215Se invece avete intenzione di osare di più, rispetto ad una semplice sostituzione di accessori, ma non volete rimanere intrappolati in costose e fastidiose opere murarie, allora potete tranquillamente decidere di realizzare il vostro spazio benessere con Ghibli, la struttura doccia e hammam insieme, di Sauna Vita.

Ghibli è disponibile in 3 dimensioni: 150x90x215 cm, 150x120x215 cm e 150x150x215 cm, per accogliere 1 persona, 2 persone, 3/4 persone rispettivamente ed è una struttura doccia e hammam del tipo chiavi in mano, completa di generatore e di struttura coibentante, subito pronta da installare, senza alcuna opera muraria.
Sauna Vita: Ghibli versione per 1 persona
Considerate la comodità di installazione e quella di avere un unico interlocutore per l’acquisto, la posa in opera e per l’eventuale assistenza post acquisto.

Le finiture delle pareti all’interno e all’esterno sono in solid surface. Per quanto riguarda invece l’allestimento, Ghibli ha in dotazione:

– Erogatore di vapore
– Fonte con ciotolina
– Mensola
– Porta salviette
– Struttura basamento con piedini regolabili
– Cromoterapia diffusa a led rgb con 3 cicli, cambio colore automatico e funzione iride a 42 colori
– Chiusure in vetro temperato di 8 mm di spessore
– Soffione in acciaio 300×300
– Miscelatore termostatico
– Pannello di controllo in finitura vetro serigrafato con display grafico lcd blu retroilluminato a led bianchi, comandi touch, orologio con datario, controllo e gestione tempo e temperatura con preimpostazione di accensione
– Sistema audio: predisposizione radio FM con 8 stazioni memorizzabili, ingresso ausiliario via jack stereo per iPod® e iPad®

Stile total white per la doccia
Qual’ è il mood che ispira gli amanti del Total White Style?
Secondo Megius è la voglia di superare i limiti di spazio e tempo, andare oltre quello che è lo spazio domestico e tendere all’infinito, in modo che i pensieri possano liberamente vagare seguendo gli impulsi dell’animo.

La tendenza degli ultimi anni, nel settore dell’arredamento in generale è quella di privilegiare il Tutto Bianco: mobili e accessori immacolati, con unico particolare il dettaglio tecnico in metallo, che, di volta in volta, sottolinea la funzione del mobile o dell’oggetto d’arredo. Non sfugge a questo trend l’ambiente bagno.

E se i pensieri devono fuggire da vincoli spazio temporali, è nello spazio doccia che più si ricerca questa dimensione e Softglass di Megius è la soluzione doccia che racconta proprio questo estetico leitmotiv dei techno total white lovers (cit).
Megius: Softglass
La leggerezza del box doccia Softglass è enfatizzata dalle forme arrotondate, dagli angoli smussati, soprattutto dal mix perfetto tra estetica e tecnologia, i particolari tecnici diventano essi stessi elementi formali:
le cerniere a muro, ad esempio, nascondono il sistema di chiusura softclosing, la staffa di sostegno curva cromata accompagna la profondità della lastra di vetro, la maniglia è un quadrato smussato nella lastra stessa.

Tutto concorre, insomma, a sottolineare queste atmosfere soft sognanti, per ribadire, se ce fosse bisogno, che una doccia non è soltanto una doccia, ma un’esperienza sensoriale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>