Come rinnovare il bagno in poco tempo

Rinnovare il bagno senza grandi lavori invasivi? Si può, con il giusto inserimento di mobili e accessori, da scegliere tra tanti, classici un po’ retrò o minimalisti.

Accessori bagno tra modernità e atmosfere retrò

Si può senz’altro rinnovare il bagno senza impegnarsi in lavori eccessivamente gravosi e soprattutto riuscirci in tempi limitati. Basta scegliere i prodotti giusti e avere le idee chiare su come dovrà essere l’aspetto finale dell’ambiente nuovo.

Tra le aziende presenti allo scorso Cersaie bolognese, sicuramente da citare è Artelinea.
E strizza l’occhiolino alle classiche atmosfere retrò di un tempo la collezione I Borgia, rivisitata per l’occasione con l’aggiunta di nuovi elementi per gestire esigenze più variegate della stanza più trafficata di casa.

Artelinea: I Borgia
La versione in foto ha la struttura di sostegno con il fissaggio a parete realizzato in acciaio verniciato bianco, mentre la gamba in legno massello è tornita ed è verniciata nei colori bianco, nero, wengé o rovere. Il top con il bacino integrato è in opalite bianco con la doppia cornice sagomata, il pannello è in nobilitato melaminico idro, le guide Blum ad estrazione totale, movimento Legrabox e chiusura sistema Blumotion, regolabili in verticale ed orizzontale. Portata cassetti e cestoni Kg 40.

Il rivestimento esterno è in rovere e lo specchio ha spessore 5 mm, profilato a filo lucido con giunzione angolare a 45°. La lampada verticale è a led perimetrale e frontale e può essere spostata in qualsiasi posizione dello specchio mediante il binario di scorrimento inserito nella struttura stessa.

Questa collezione, in tutte le combinazioni disponibili, rappresenta la sintesi perfetta tra tendenze moderne e atmosfere classiche, e offre la possibilità, anche con pochi elementi, di ridar vita ad un bagno che mostra i segni dell’età, personalizzandolo e creando un ambiente moderno ed elegante.

Artelinea: Tormento
Rimango in tema vagamente classico, sempre rivisitato in chiave moderna, per presentarvi la collezione Tormento, più eccentrica rispetto alla precedente, ma che non sconfina mai nel kitsch, grazie all’uso sapiente e discreto degli elementi decorativi e dei simboli grafici.

I materiali adottati sono moderni, così come le tecnologie, ma il modo di realizzare i decori sono artigianali: i singoli elementi sono basati su forme semplici ed essenziali, impreziosite grazie ai decori realizzati con nervature metalliche intarsiate nell’Opalite.
Accessori modulari da assemblare in bagno

Decisamente più orientati verso uno stile diverso le proposte di Rexa Design, di cui vi segnalo il sistema di contenitori e accessori dal nome che è tutto un programma: Esperanto.

Rexa Design: Esperanto
L’idea è di avere le cose che ci occorrono in bella vista, senza creare una sensazione di disordine, al contrario, proprio come accade per una tavola imbandita, di suggerirci le azioni da compiere nella nostra routine quotidiana con spirito più leggero. (cit.)

È questo, in sintesi, il concept alla base di questo sistema completo per arredare tutto il bagno, composto da contenitori con ante battenti con cui realizzare composizioni sempre diverse, sospendendoli a muro o posizionandoli su cavalletti per avere maggiore stabilità o anche solo per un’estetica diversa.

Rexa Design: Esperanto
Ci sono inoltre i lavabi, sia integrati che in appoggio, gli specchi e tutti quegli accessori contenitivi che rendono il bagno più vivibile e in ordine, con ogni cosa a disposizione, pur senza generare quell’effetto disordine di cattivo gusto. I materiali impiegati sono il Corian®, il Korakril™, il Cocciopesto, la ceramica e il gel.
Ascoltare la musica in bagno

Ascoltare musica in bagno? Sai che novità, starete pensando. Vero, ma se avete in casa un sistema sauna e bagno turco Effegibi (vedi anche Bagno moderno e spa domestiche) o avete idea di installarne uno, apprezzerete queste righe in cui vi segnalo Ess Effegibi Sound System.

Effegibi: Ess Effegibi Sound System

Cos’è? In pratica, collegando un tablet o uno smartphone alla docking station Effegibi potrete ascoltare la vostra musica preferita all’interno della cabina hammam. La diffusione della musica avviene grazie ad un altoparlante che si trova dentro il Touch&Steam.

La docking station è dotata di due casse stereo e si può collegare automaticamente all’altoparlante interno alla colonna senza bisogno di installare software di alcun tipo né effettuare predisposizioni di collegamenti particolari.

Insomma una bella comodità, per momenti di relax davvero speciali…
Nuova doccia in bagno in poco tempo e senza interventi murari

Se la necessità di rinnovo in bagno riguarda operazioni un po’ più incisive ed invasive come potrebbe essere, ad esempio, il posizionamento di una doccia al posto della vasca, si può prendere in considerazione un prodotto creato ad hoc da Ponte Giulio per evitare interventi murari grazie ad un sistema di rivestimento a pannelli e ad un piatto doccia autoportante, in pietra acrilica.

Ponte Giulio
La caratteristica del piatto doccia è la garanzia di tenuta contro infiltrazioni di acqua, grazie alla combinazione del rivestimento con il piatto, dotato di profilo di contenimento integrato per cui non è necessario utilizzare siliconi o sigillanti vari.

Ponte GiulioPer quanto riguarda il rivestimento della parete è prevista in pietra acrilica, vetro resina o in resina acrilica. Ognuno di questi materiali ha caratteristiche estetiche e qualità intrinseche diverse tra loro ma tutte assicurano una perfetta tenuta in questo tipo di ambiente.

Le pareti del box doccia sono realizzate in cristallo da 6 mm di spessore, su misura, a seconda delle esigenze di spazio e di fruizione (previste anche in versione con anta sdoppiata per poter permettere assistenza a persone con limitazioni fisiche senza bagnarsi).
Per rinnovare completamente il bagno vi segnaliamo anche Master Doccia.
Bagno più ordinato con i mobili giusti

Se invece dovete fare ordine nel bagno di servizio, in modo che non sia più relegato al ruolo di ambiente di secondo piano ma riacquisti una sua importanza, allora potrà esservi utile un arredamento come quello proposto da Geromin.

Geromin: Collezione Ring
La collezione si chiama Ring ed è caratterizzata da bordi e top con forte spessore, in modo da sottolineare in maniera decisa la scansione degli spazi a livello visivo, oltre che a risultare molto più solida a livello strutturale.

Con Ring è possibile arredare anche il locale lavanderia, sfruttando anche i moduli in altezza per sistemarvi lavatrice e asciugatrice una sull’altra. Il tutto con un impatto estetico gradevolissimo, in linea con gli stili contemporanei più attuali che non ha nulla da invidiare al bagno principale di casa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>