Idea di progetto per bagno e antibagno in soli 5 mq

Bagno e antibagno: i due ambienti sono interconnessi grazie a una porta scorrevole a scomparsa, formando un’unica superficie di soli 5 mq, divisa dal soggiorno.Come progettare bagno e antibagno in 5 metri quadri globali

Ergonomic bathroom: l’analisi progettuale dell’ambiente bagno e del vano antistante, il cosiddetto antibagno, è compito assai delicato, soprattutto se la metratura disponibile per ricavare entrambi i locali interconnessi, è davvero limitata.

È il caso di quegli immobili di piccole dimensioni, come i monolocali o i bilocali, dove si è costretti a distribuire gli spazi nel modo più razionale possibile, sfruttando letteralmente ogni cm3 della volumetria complessiva, al fine di assicurare comunque l’agio e la vivibilità a tutti i membri del nucleo familiare.

 

La galleria di foto mostra alcune ambientazioni particolarmente significative, in cui l’utilizzo di sanitari e di arredi salvaspazio risulta vincente, per organizzare le spazialità in modo ergonomico e idoneo ad assolvere le varie funzionalità.

Ideal Standard propone la gamma Connect Space, firmata da Robin Levien, che racchiude numerose varianti di lavabi, sanitari e mobili arredo bagno di dimensioni contenute, studiate ad hoc per utilizzare in modo ottimale gli spazi.

I sanitari della collezione Connect Space risultano compatti, con una profondità ridotta a soli 48 cm, rispetto alla media di 55-60 cm; ciò nonostante sono confortevoli, poiché presentano un ampio e capace bacino interno, caratterizzato da una indovinata conformazione concava.

Per i lavabi vi sono soluzioni dai 50 agli 80 cm, compresi i modelli asimmetrici che offrono utili piani di appoggio aggiuntivi; il mobiletto sotto lavabo con apertura a L – individuabile nella quarta foto della sequenza – agevola l’accesso ai ripiani interni, consentendo di sfruttare al meglio lo spazio disponibile.
L’azienda vicentina Montegrappa, con pluriennale esperienza nella produzione di mobilio altamente specifico per arredo bagno e lavanderia, offre tante soluzioni salvaspazio, per rendere pratica la zona antibagno, attrezzandola di ogni accessorio utilizzabile quotidianamente.

La lavanderia può essere ricavata in modo ben studiato nell’antibagno: le composizioni sono complete di lavatrice e di arredo attrezzato con lavatoio e asse di legno per pre-trattare il bucato prima del lavaggio automatico.

Per sfruttare al meglio il volume in verticale, si rivelano preziose le colonne attrezzate entro cui poter sistemare scope, cesti per la biancheria, aspirapolvere, appendiabiti, stenditoi e assi da stiro estraibili.
Bagno con antibagno entro una superficie di 5 mq: pianta di progetto

Il grafico proposto di seguito, schematizza una soluzione da me ideata per organizzare gli spazi destinati a bagno e antibagno, nel contesto di un appartamento di modeste dimensioni, la cui superficie totale ammonta a circa 30 mq complessivi.

L’ingresso principale dell’abitazione conduce direttamente al soggiorno in modalità open space, appena accennato nel grafico; sulla parete di sinistra all’entrata di casa, una porta a battente consente il transito nel vano antistante al bagno.

Pianta progettuale per bagno con vano antibagno multifunzione
L’antibagno è obbligatorio per legge, tanto nelle nuove costruzioni quanto nelle ristrutturazioni, laddove la porta del bagno, in assenza di tale disimpegno ad esso preposto, si dovesse aprire direttamente su un locale della zona giorno.

In questa soluzione progettuale, bagno e antibagno sono stati ricavati entro un’area rettangolare di 3,65 x 1,35 metri, ossia su di una superficie globale di soli 5 mq scarsi.

Una porta scorrevole a scomparsa nel muro, separa la stanza da bagno vera e propria, dal locale antibagno, il quale fa da filtro verso il living dell’immobile.

Nel piccolo bagno trova posto un comodo box doccia con piatto rettangolare, oltre ai sanitari e alla zona lavabo con arredo personalizzato, visibile più chiaramente nel prossimo disegno prospettico.

Nell’antibagno sono organizzate armadiature su misura, di cui una a nicchia di profondità ridotta, ricavata nello spessore della muratura: così tale disimpegno potrà assolvere le specifiche funzioni di lavanderia, ripostiglio e cappottiera per gli ospiti.
Disegno prospettico di bagno con doccia e sanitari salvaspazio

La rappresentazione prospettica chiarisce l’ergonomica tridimensionalità della piccola salle de bain, dotata di sanitari sospesi a ridotta profondità, nonché di un arredo bagno conformato su misura.

Disegno prospettico di bagno con doccia e sanitari a profondità ridotta
Un lavabo ovale è in appoggio su di un mobilio sospeso di forma sagomata; completano l’arredo bagno un ulteriore contenitore sospeso inferiore e una specchiera con annesso pensile laterale sviluppato in verticale.

Ante scorrevoli in vetro consentono l’agevole ingresso nella cabina doccia; un termoarredo di design trova giusta collocazione sulla parete accanto alla zona lavabo e frontalmente al box, in modo da avere immediatamente a portata di mano le salviette e l’accappatoio, appena si esce dalla doccia.
Zona antibagno multifunzione: lavanderia, ripostiglio e armadiature

La seguente raffigurazione illustra la spazialità adibita a disimpegno antistante al bagno, con le relative utilissime funzionalità, racchiuse in una cubatura davvero minima.

Disegno di progetto per zona antibagno multifunzione
Un primo armadio su misura occulta la lavabiancheria e la sovrastante caldaia; le altre due armadiature fungono rispettivamente da ripostiglio e da cappottiera per gli ospiti, visto che tale disimpegno è immediatamente prossimo alla zona giorno, da cui è separato attraverso una porta, situata di spalle all’osservatore.
Progettare online gli spazi di casa con i relativi arredi

Il servizio online per progettare la suddivisione degli spazi di casaL’antibagno rappresenta un vero e proprio filtro di separazione tra zona giorno e bagno; tale disimpegno di interconnessione mantiene un aspetto decoroso e ordinato, unitamente alla possibilità di svolgere molteplici ruoli.

Questo piccolo vano che precede il bagno può fungere da lavanderia, locale tecnico di servizio, oltre che da ripostiglio e utilissima armadiatura per sistemare la biancheria e gli accessori si pertinenza della zona bagno.

Attraverso il nostro esclusivo servizio online di progettazione a mano libera è possibile ottenere una consulenza specialistica, fedelmente mirata alla brillante risoluzione delle più svariate problematiche abitative, riscontrabili in qualsiasi contesto residenziale.

Soluzioni creative e performanti vengono ragionate attentamente, per dare forma a funzionali ed innovative suddivisioni degli spazi interni ed esterni, in modo da rispondere alle mutevoli esigenze dei nuclei familiari in continua evoluzione.

Planimetrie quotate e disegni realistici tridimensionali vengono elaborati nei minimi dettagli, per realizzare nuove e più proporzionate volumetrie tra gli ambienti di casa, configurando sempre un sensato equilibrio tra morfologia architettonica e razionalità abitativa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>