Palestra e area wellness in casa

Suggerimenti per progettare e realizzare un piccolo angolo palestra e wellness in casa: la superficie necessaria e le attrezzature per arredarlo.

Sarebbe molto comodo poter usufruire del piacere della palestra e di un’area wellness senza dover uscire di casa.

Se si ha la fortuna di avere un alloggio non troppo piccolo si puo’ pensare di ricavare un angolo attrezzato a palestra e area benessere per svolgere esercizi, liberare la mente, rilassarsi e tonificare il fisico!

Lo spazio necessario è almeno di 10 mq per l’angolo palestra e altrettanti per una zona benessere con vasca o doccia a idromassaggio e lavandino, almeno 15 o 20 mq invece per una zona benessere che comprenda anche sauna e lettino.

Queste zone possono essere ricavate in angoli della casa e divise tramite pareti leggere in legno, in vetro o in cartongesso.
Ovviamente bisogna tenere ben presente che, mentre per la zona palestra gli interventi di muratura sono praticamente nulli, per quel che riguarda la zona benessere e quindi l’installazione di una doccia, vasca e magari sauna è necessario arrivare con l’impianto idraulico.

Per l’area fitness bisogna considerare una piccola attrezzatura che possa occupare poco spazio o essere comodamente riposta in appositi contenitori.

Gli elementi più ingombranti possono essere un tapis roulant, (un esempio per l’uso domestico è il Proform 485cx), una cyclette, una panca multifunzione come ad esmpio la Weider Pro 8000, che permette di allenarsi anche contemporaneamente a un’altra persona.
Altra attrezzatura importante è il materassino per gli esercizi a terra e lo stretching di fine allenamento.

Ci sono poi le stazioni multifunzione, come ad esempio quelle della New Vitality o della Kettler, pensate per la casa e gli spazi ridotti che permettono con un solo strumento di allenare tutto il corpo.

La ditta Technogym® produce attrezzi dal design molto curato, che ben si armonizzano con l’ambiente in cui vengono inseriti. Le strutture sono agili e compatte, adatte anche per chi ha poco spazio a disposizione.

La Technogym fornisceBox Hafro on-line un servizio di progettazione, un architetto consiglia come organizzare lo spazio, quali attrezzi scegliere e come migliorare il comfort; inoltre fornisce anche un tool semplice per progettare lo spazio e arredarlo, scegliendo i mobili, gli arredi e gli attrezzi Technogym® disponendoli nella stanza.

Per quel che riguarda la zona benessere in base allo spazio a disposizione possiamo optare per diverse soluzioni. Se lo spazio è poco si può scegliere una doccia con idromassaggio come i prodotti della Hafro, altrimenti una vasca con idromassaggio e magari dotata anche di meccanismo per la cromoterapia.

Idrobenessere propone poi una particolare doccia emozionale che attraverso l’utilizzo di acqua, colori, luci e aromi fornisce a colui che la utilizza una sensazione di benessere e di rilassamento.
È una sensazione unica da provare perché riesce a rendere anche l’atto di lavarsi un momento di relax garantendo una completa ristorazione del corpo. L’utilizzo delle docce emozionali ha inoltre l’obiettivo di massaggiare l’intero corpo, specialmente la zona cervicale. Attraverso le varie tipologie di cascata di acqua i muscoli superiori del corpo riescono a rilasciare la contrattura e diventare più rilassati.

Se lo spazio lo permette si può installare una sauna o un bagno turco.
La Effegibi ad esempio propone soluzioni dal design semplice ma ricercato che si adattano ai diversi tipi di spazio.

Idrobenessere disegna saune modulari di diverse dimensioni che quindi si possono adattare allo spazio a disposizione, il modello più piccolo è per uso individuale, quelle più grandi possono essere utilizzate anche in 4 persone.
Come optional si possono avere cielo stellato, cromoterapia, sistema audio, tv e dvd; inoltre è possibile farsi realizzare una sauna su misura in modo da adattarla perfettamente all’ambiente a disposizione.

La zona fitness dovrebbe essere ben aerata e meglio se dotata di una buona luce naturale, magari dotata di impianto tv e audio per intrattenere durante gli esercizi; invece per la zona benessere può essere piacevole una luce calda e soffusa e un’atmosfera che invoglia al rilassamento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>