Portasalviette da bagno

Progettare l’ambiente bagno

Rendere il bagno un ambiente accogliente ed elegante è la sfida che tutti i progettisti, designer o semplici fruitori sognano; negli anni infatti si è assistito ad una trasformazione totale della concezione dell’ambiente: da semplice luogo nel quale passare pochi e fugaci minuti della giornata, a zona dedita al rilassamento e alla cura del proprio corpo, e, perchè no, della mente.

Grazie a questa evoluzione, la progettazione di un bagno è sempre più ricca di nuovi spunti, di soluzioni, di dettagli tesi alla realizzazione di un ambiente nel quale ogni minimo particolare deve contribuire al raggiungimento dell’obiettivo.

portasalviette antonio lupiEd ecco che scompaiono lavatrici, caldaie, sanitari obsoleti, rivestimenti mini, relegati ad ambienti di servizio; al loro posto troviamo sanitari dalle forme e dai materiali ricercati, lavabi doppi, specchi ed illuminazione ad hoc, rivestimenti maxi.
Il bagno cambia forma ed aspetto per conformarsi come un luogo nel quale prendersi cura di sè a 360 gradi.

In quest’ottica, durante la progettazione, molta attenzione deve essere dedicata ai dettagli: ciò che determina lo stile di un bagno è sì, in primo luogo, la scelta dei rivestimenti e dei sanitari, ma anche degli accessori necessari all’interno dell’ambiente.
Tra questi mensole, specchi, stile della rubinetteria, tappeti e biancheria, e, a tal proposito, i portasalviette.
Portasalviette nell’ambiente bagno
Siamo abituati a pensare al portasalviette come ad un oggetto scontato da poggiare a terra o da agganciare a parete, su cui riporre la biancheria; andando la stessa a ricoprire per buona parte il supporto, non si è mai prestato troppa attenzione alla sua scelta.
In materiale plastico o ferroso, circolare o lineare, da terra o a parete, la scelta veniva spesso dettata da ragioni di spazio e convenienza economica, e, in ultima analisi di gusto.

Gli studi dei designer, invece, negli ultimi anni si sono orientati anche in questa direzione, tesi alla ricerca di nuove forme in grado di soddisfare le esigenze di progettisti e clienti desiderosi di un ambiente originale ed elegante, corredato di elementi ed accessori in grado di renderlo tale.

Vediamo quindi alcuni esempi di portasalviette rispondenti ai requisiti sopra esposti.

portasalviette rifraRifra è un’azienda lombarda sempre attenta alla qualità e alla ricerca, tant’è che al suo interno troviamo il comparto RifraLab, centro di sviluppo di prodotti sempre innovativi.
All’interno della loro produzione, troviamo linee di accessori tra cui anche portasalviette dal design innovativo: nella linea Clean, unitamente a portasaponi, scaffalature e illuminazione, è presente anche il portasalviette costituito da una struttura ad altalena in acciaio lucido e satinato che pende dal soffitto.

Dall’eleganza estrema del prodotto sopra descritto si passa alla originalità e alla versatilità di Gino, prodotto da Antonio Lupi e disegnato nel 2011 da Daniel Debiasi e Federico Sandri: si tratta di un prodotto multiuso costituito da un tavolino in cui è incorporata un’asta portasalviette in acciaio inox verniciato, disponibile in diversi colori.
In questo modo, il portasalviette da terra diventa un pratico piano d’appoggio da sfruttare.

portasalviette ex.tUn altro originale e versatile prodotto è stato pensato dal designer Alex Bradley per Ex.t, un portale di shopping online di oggetti di design: si tratta di Lean, una tavola da appoggiare a terra dotata di scanalature nelle quali è possibile inserire asciugamani, biancheria ma anche vestiti. Disponibile in multistrato effetto rovere o colorato, è in vendita al prezzo di € 274,00.

Infine una segnalazione sulla versatilità degli oggetti e dell’evoluzione nelle tecnologie: sono molto di tendenza, soprattutto negli ambienti bagno dalle dimensioni ridotte, gli scaldasalviette, ossia radiatori di design sui quali è possibile appendere la biancheria, svolgendo, così, una duplice funzione.
Alcuni di essi, proprio per rispondere alle esigenze di spazio, fungono anche da stenditoio per panni, sfruttando l’acqua calda che scorre all’interno dei tubolari.

portasalviette deltacalorDeltacalor, azienda leader nella produzione di radiatori e scaldasalviette, realizza Taosystem, scaldasalviette composto da tubi di calore montati su un collettore percorso da acqua in grado di diffondere calore nell’ambiente in modo omogeneo e veloce e a basso consumo energetico.
TaoSystem si caratterizza per due collettori girevoli che si aprono e si chiudono, dando vita ad un radiatore di design in grado di adattarsi allo spazio a disposizione e comodo per la pulizia della parete retrostante.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>