Progettare il bagno con un box doccia multifunzione

Creare in bagno una cabina doccia multifunzione

Vasca e doccia insieme: questa volta vi parlo di un’ambientazione bagno in cui ho previsto la collocazione di un maxi box doccia multifunzionale.

La semplicistica contrapposizione nella scelta tra vasca o cabina doccia è ormai ampiamente superabile, dato che le moderne tecnologie sono in grado di costruire strutture duttili, cioè in grado di assolvere ambedue le funzioni, in base alle esigenze del momento.

Bagno con vasca e doccia insieme
Ci sono sempre varie opzioni progettuali, a seconda di come si evolva nel tempo la composizione degli abitanti della residenza stessa.
Un single o una giovane coppia senza figli, nella maggior parte dei casi tenderà a orientarsi verso il box doccia, essendo un elemento strutturale più pratico e adatto a un utilizzo veloce e disinvolto, in linea con i ritmi della vita contemporanea.

Se si prevede un ampliamento del nucleo familiare, le preferenze possono essere indirizzate verso la vasca o ancor meglio a un arredo polivalente, secondo un’ottica lungimirante.
È il caso di una coppia che prevede di avere figli in un prossimo futuro; in questa situazione può risultare idoneo un box doccia che sappia, all’occorrenza, trasformarsi in comoda vasca, ideale anche per il bagnetto dei più piccini.
Vediamo insieme la mia proposta progettuale per concepire un evoluto box doccia multitasking.
Bagno in pianta, prima di installare il box doccia

Bagno in pianta, prima di progettare la vasca docciaIl grafico dello stato dei luoghi mostra il piano superiore di una villetta unifamiliare sviluppata su due livelli.

Una scalinata composta da due rampanti e due pianerottoli conduce al primo piano, dove è distribuita l’area notte della residenza.

L’inquadratura è volutamente ristretta sulla zona servizi, comodamente accessibile attraverso il disimpegno che mette in comunicazione la scala di sbarco al piano, con le varie stanze.

Il particolare, il bagno risulta collocato all’interno della superficie della camera da letto padronale, come si intuisce dalla posizione e dal verso di apertura delle rispettive porte di accesso nei due ambienti.
Bagno con vasca-doccia: vista in pianta

La planimetria di progetto mette in mostra gli arredi di questa porzione di zona notte con servizi.
Le armadiature, evidenziate color marrone sono posizionate sulle pareti a maggior quota del sottotetto, per consentire un più capiente storage.

Nel locale bagno è protagonista la maxi vasca-doccia a pianta rettangolare, anch’essa posta sulla parete a maggior altezza; la struttura del box doccia è sollevata rispetto al pavimento di circa 35 cm, essendo raggiungibile a mezzo di due scalini. Così si ottiene la profondità adeguata per realizzare un bacino vasca di medie dimensioni.

Pianta di bagno con vasca-doccia multiuso
Un grande lavabo ovoidale è servito da una doppia rubinetteria, in modo tale da rendere più agevoli ed ergonomiche le operazioni di utilizzo quotidiano.
Maxi box doccia multifunzione: vista prospettica del bagno

Il disegno prospettico globale pone in risalto la struttura di questo multivalente box doccia, protagonista indiscusso dell’arredo di questa caratteristica salle de bain.
Il soffitto con travi a vista in abete rosso conferisce una dimensione very natural all’ambientazione. Il rivestimento e la pavimentazione si compongono di listoni a posa longitudinale in gres porcellanato effetto larice sbiancato.

La fascia superiore interposta fra le travi e il rivestimento, è rifinita con una pittura acrilica idrorepellente in una cromia volutamente più scura, in modo da creare un contrasto tono su tono. Due comodi gradini demarcano l’ingresso alla cabina doccia, formando altresì una pedana su cui poter appoggiare saponi, oli essenziali e quant’altro. La quota complessiva costituita dai due scalini corrisponde alla profondità dell’ampia vasca rettangolare.

Disegno di bagno con cabina doccia multifunzione
Entro il volume di questa vasca-doccia è distinguibile una panca in legno spessorato di iroko, essenza molto stabile, cioè tipicamente resistente all’umidità e all’acqua da contatto.
Questo singolare arredo ligneo fa da contrasto materico con le restanti strutture e risulta utile almeno per due distinte funzionalità: essendo liberamente scorrevole lungo il bacino della vasca, la panchetta può fungere come seduta durante la doccia, oppure si rivela pratica come base d’appoggio durante il bagno in vasca.
Un gruppo rubinetteria multifunzione è collocato sulla parete a un’altezza media, raggiungibile anche quando si è immersi nella vasca.

Un maxi soffione circolare è comandabile all’occorrenza mediante un apposito telecomando, determinando così una funzionalità all’insegna della più sofisticata tecnologia.
Il telaio del box doccia è realizzabile in sottili profili di allumino con finitura argentata.

Le ante sono in vetro trasparente, in modo da lasciar filtrare la luminosità. Le vetrate poste lungo la dimensione maggiore della vasca sono comodamente scorrevoli, mentre risulta fisso il setto vitreo che chiude il lato minore della cabina doccia.
Il servizio online per progettare anche un box doccia

Questo articolo è la sintetica dimostrazione di come, persino un singolo elemento d’arredo quale il box doccia, possa assumere diversi ruoli per garantire un’evoluta multifunzionalità abitativa.
In alcuni casi non si è costretti a scegliere tra la vasca o la cabina doccia, ma è possibile avere entrambe senza alcuna rinuncia, poiché coesistono strategicamente nella stessa struttura realizzabile su misura.

Infinite possono essere le modalità attuabili per donare un estremo comfort agli ambienti di un immobile, anche a prescindere dalla sua metratura globale.
Il nostro servizio online di progettazione a mano libera offre l’opportunità privilegiata di poter ottenere soluzioni creative e razionali, in grado di ridisegnare in modo innovativo gli spazi interni ed esterni.

Planimetrie distributive dei locali e viste prospettiche tridimensionali vengono accuratamente confezionate in linea con le esigenze specifiche, costruendo sempre un mix vincente tra bellezza architettonica e funzionalità dei nuovi percorsi abitativi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>