Progetto Bagno

Posizionare i sanitari in bagno, distanze ed ingombri minimi necessari per consentirne l’utilizzo in sicurezza e praticità dei sanitari stessi durante la fase di progetto bagno.

 

Il mercato immobiliare offre abitazioni sempre più ridotte e castigate in particolar modo per quanto riguarda i servizi igienici.
Riteniamo pertanto necessario fornire alcune nozioni necessarie a valutare la funzionalità degli ambienti citati alla luce delle misure minime d’ingombro.

Dimensioni minime d’ingombro sanitari in bagno

Misure di ingombro minimo per il bidet ed il vaso

Per misure minime d’ingombro intendiamo quelle indispensabili, attorno all’elemento in questione, per consentirne l’utilizzo in sicurezza e praticità.

Iniziamo con gli elementi base, vaso e bidet, oggi ne esistono di forme svariate come, a pavimento, sospesi, a scomparsa, ma le regole che vi illustriamo in alto valgono per tutti i casi.
Per quanto riguarda il lavabo, valgono le stesse considerazioni fatte precedentemente sulle forme, mentre per le misure il discorso cambia e occorre riferirsi alla figura qui di lato.
Altro elemento fondamentale da tenere presente è la vasca, oramai quasi sempre sostituita dalla doccia a causa della carenza di spazi e dell’uso più pratico della stessa.
Attorno alla vasca occorre inserire nella zona di utilizzoMisure di ingombro minimo per il lavabo un tappetino antisdrucciolo al fine di evitare uno degli incidentidomestici più diffusi.
L’ingombro minimo è illustrato nella figura in basso a sinistra, in cui la zona tratteggiata adiacente alla vasca è la minima indispensabile per un corretto uso della stessa.
Inoltre nell’immagine è indicato anche il modo corretto per il posizionamento della rubinetteria, altro elemento fondamentale per il buon utilizzo della vasca.
Infine parliamo della doccia, largamente usata, ha bisogno di attente misure di utilizzo per un corretto funzionamento.
Nell’ultima figura è rappresentata una doccia disposta ad angolo con necessità di avere l’ingresso frontale, la zona tratteggiata è lo spazio minimo indispensabile per muoversi,

Misure di ingombro minimo per la vasca e la doccia

in questo caso occorre considerare che il tappetino antisdrucciolo va disposto anche all’interno del piatto doccia oltre che all’esterno per evitare incidenti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>