Qualche idea per avere un bagno funzionale e di design

Il bagno è il locale di servizio di una casa

Il bagno è, per definizione, il locale di servizio della casa e, come tale, viene ancora erroneamente considerato uno spazio di secondo piano, dal punto di vista della scelta di arredi e di accessori.

Design e funzionalità in bagnoÈ da sottolineare, infatti, che il bagno, insieme alla cucina, è il locale più trafficato e più utilizzato, in assoluto, dell’intera abitazione. Non a caso, in fase di acquisto o di scelta temporanea di alloggio, quando si legge un’inserzione immobiliare, si va subito a verificarne il numero dei bagni, oppure sono questi i primi locali che si vanno a visionare.

Ci si assicura che siano abbastanza spaziosi, collocati in una buona posizione planimetrica rispetto alle zone da servire e, soprattutto, funzionali.

Al di là, però, del numero di bagni in casa e delle dimensioni, le caratteristiche peculiari che rendono questo spazio davvero funzionale sono legate proprio alla corretta scelta dei sanitari, della rubinetteria e degli accessori. Un ambiente di servizio, infatti, anche se piccolo, può essere estremamente comodo e funzionale se la scelta di tutti questi elementi è stata accurata e paziente.

Conviene senz’altro, quindi, prendersi un po’ di tempo in più per valutare tutte le proposte del mercato alla ricerca di prodotti di qualità, realizzati con materiali garantiti, che si dimostrino flessibili per misure e componibilità, e che siano anche esteticamente accattivanti.
Design e funzionalità in bagno, con accenni retrò

Pensate che non sia sempre possibile coniugare funzionalità ed estetica? Sbagliato di nuovo. Se solo si prendessero in considerazione tutte le eccellenze italiane del settore, si avrebbe una gamma enorme a disposizione, con la sicurezza di aver scelto sicuramente qualità, rigore, design.

Anche perché penso di non esagerare troppo nell’esaltare e sottolineare l’alto livello qualitativo del Made in Italy, in quanto a ricerca continua di prodotti innovativi e di sicuro impatto estetico, come d’altra parte abbiamo potuto verificare durante i recenti appuntamenti fieristici dedicati al settore.

Design e funzionalità in bagno: Ideal Standard, Strada
Se si parla di funzionalità ed estetica insieme allora pensiamo a Ideal Standard e al fenomeno definito dall’azienda Dissonanza Estetica. Si tratta di esprimere, in un concetto semplice, ciò che accade, a livello neurologico, quando le performances funzionali di un prodotto ne influenzano anche la percezione a livello estetico.

In occasione dello scorso appuntamento fieristico di settore ISH 2015, il neurologo Dr. J. Lewis ha illustrato appunto come il subconscio sia in grado di alterare la percezione personale del bello di un prodotto basandola proprio sulla funzionalità del prodotto stesso. A confermare la bontà di tali ricerche, sempre in occasione di quell’appuntamento, Ideal Standard ha presentato il completamento della serie di prodotti da bagno Strada.

Strada era nata come collezione di soli lavabi, ora si aggiungono anche piatti e cabine doccia. Tutta la collezione di elementi per bagno Strada mantiene uno stile moderno, dalle forme regolari e dalle proporzioni equilibrate. Caratteristiche della serie sono, come in tutti i prodotti Ideal Standard, l’uso di materiali di alta qualità e lo studio accurato di forme per un utilizzo corretto degli spazi. Sono linee che permettono a questi elementi di integrarsi perfettamente alle altre collezioni Ideal Standard.

I piatti doccia ceramici hanno uno spessore di soli 3,5 cm, mentre i profili delle cabine doccia, nelle tre finiture bianco, satinato e cromo, sono extrasottili per far risaltare il cristallo di spessore 6 mm. Le cabine doccia hanno ora la possibilità di montare le porte saloon oltre a quelle scorrevoli e pivottanti. In questa collezione c’è anche la possibilità di inserire una versione specchiata della lastra fissa laterale da montare nelle cabine angolari.

Design e funzionalità in bagno: Kerasan, Retrò
Estetica retrò insieme a funzionalità contemporanea per la consolle da bagno Retrò di Kerasan ispirata al passato ma con forme semplici tipicamente moderne. È costituita da un bacino ovale circondato da un piano d’appoggio ampio e funzionale in ceramica. L’intero corpo è appoggiato al muro con due gambe in alluminio a sostenerlo.

È disponibile in bianco e nero di serie, con la possibilità, su richiesta, di avere una finitura speciale in tinta oro e platino. La collezione è disegnata da Alfredo Anzellini e Massimiliano Cicconi e comprende lavabi, sanitari, docce e accessori.
Arredobagno e design etico

Il design etico, inteso come qualità del progetto, ha una valenza culturale, economica e strategica, a patto che esprima reali contenuti e non sia un’autocelebrazione dei progettisti. Così scriveva qualche tempo fa Mario Rossi, CEO di Catalano, azienda storica del panorama italiano del settore ceramico per l’arredo bagno.

Design e funzionalità in bagno: Catalano, GreenDa quasi cinquant’anni sul mercato, da sempre la sua produzione si basa su una cultura industriale che coniuga perfettamente tradizione artigianale e innovazioni tecnologiche. Anche l’aspetto ormai imprescindibile dell’ecosostenibilità è parte importante del pensiero aziendale: i prodotti Catalano sono a ridotto consumo di acqua e, grazie a uno speciale smalto di rifinitura delle superfici, sono facili da pulire.

Inoltre, tutto il processo produttivo, completamente nato e gestito in Italia, è altamente efficiente, gli scarti sono separati e riciclati e una tecnologia unica a livello europeo permette di azzerare l’impatto ambientale dei rifiuti.

Green è l’ultima collezione dell’azienda, presentata ufficialmente allo scorso Cersaie bolognese e premiata recentemente con il prestigioso Grandesign Etico International Award. Si tratta di un premio giunto alla tredicesima edizione e dedicato alle aziende e ai prodotti di design che riescono a coniugare funzionalità, innovazione tecnologica ed ergonomia nel pieno rispetto dei parametri etici ed ecosostenibili.
Infatti Green è un progetto chiaramente ispirato alla natura perché ne riprende l’equilibrio sia a livello funzionale che formale ed estetico. La logica secondo cui questa collezione è stata concepita è quella del Life Cycle Design, sintesi perfetta della qualità totale del prodotto Catalano, da sempre.

È una collezione di 7 lavabi che si distingue per la scelta formale della morbidezza interna dei catini e dei raccordi angolari, per l’uso di bordi estremamente sottili a garanzia della massima capienza dei catini stessi, sfruttandone al massimo l’ampiezza.
Produzione creativa e di qualità per il bagno

Il settore dell’arredobagno è anche il terreno ideale per sperimentare idee e forme particolarmente innovative, relativamente ad articoli che devono essere soprattutto funzionali, con tutte le difficoltà conseguenti. Se l’approccio è giusto e le menti particolarmente creative, allora si hanno risultati davvero notevoli.

Design e funzionalità in bagno: Emo Design, Mizu
Design e funzionalità in bagno: Olympia Ceramica, My.Bag
È il caso, ad esempio, del lavabo Mizu disegnato da Emo Design per Scarabeo Ceramiche e My.Bag, di Olympia Ceramica, il sistema lavabo trasformista perfettamente richiudibile adatto per i bagni particolarmente piccoli. Grazie al rubinetto inclinabile My.Bag può essere chiuso facilmente per risultare così un comodo piano d’appoggio.

Nel top della valigia è montata una specchiera, mentre la maniglia diventa un porta salviette e il coperchio estraibile del vano interno contenitore diventa uno specchio per il trucco.
Nuovi progetti per il bagno

A proposito di design e funzionalità in bagno, sono molto interessanti i nuovi progetti di Galassia e Vitra.

Smart b, design Studio Adolini, è l’innovativo progetto di Galassia per una collezione che sarà sviluppata nei prossimi mesi nella sua completezza e comprenderà numerose ceramiche e accessori. Al recente appuntamento ISH a Francoforte Galassia ha presentato in anteprima il vaso sospeso.

Design e funzionalità in bagno: Galassia, Smart b
Tutta la linea è caratterizzata da una razionalizzazione e semplificazione di tutto il processo produttivo per arrivare a prodotti con elevati standard qualitativi, tecnico-funzionali ed ergonomici, a un costo accessibile. Sono prodotti per il bagno dalle linee minimaliste, prive di qualsiasi decoro stilistico superfluo, le forme sono leggere ed essenziali, per cui anche la pulizia e l’igiene sono assicurate e facili da mantenere, i consumi idrici sono contenuti e il montaggio è semplice.

La collezione Smart b si adatta a spazi pubblici e privati, la gamma di colori è ampia e le finiture sono mat e lucide, realizzate con particolari smalti antibatterici.

Design e funzionalità in bagno: Vitra, Memoria Black
Memoria Black, di Vitra, è invece il completamento della storica serie Memoria, design Cristophe Pillet, proposta in questa nuova versione. La caratteristica di questa collezione sta tutta nei profili minimal e nelle forme angolari aggraziate dei vari componenti. Ci sono diversi moduli a disposizione, di dimensioni varie che consentono combinazioni di questi elementi fra loro per un bagno completamente personalizzabile.

Design e funzionalità in bagno: Vitra, Memoria Black
Molto funzionale, oltre che esteticamente accattivante, è il pensile a giorno in finitura rovere materico e nero opaco che ruota sulla cerniera per rivelare uno specchio. I cassetti sono a estrazione totale, molto capienti, profondi 40/80 cm. Il minispecchio per ingrandire è fissato magneticamente e completa il più grande Deluxe Basic Mirror, retroilluminato a Led e trattato antiappannamento. I lavabi sono rettangolari, tondi oppure ovali, in quattro diversi colori lucidi o opachi.

Molto interessante anche la collezione Metropole, sempre di Vitra, dalla tipica linea Hi-tech. Ci sono infinite combinazioni possibili grazie all’ampia gamma di contenitori con ante nere a specchio. I lavabi possono essere in ceramica o mineralcast, mentre il vaso è dotato di cassetta di scarico VitrAfresh che immette liquido detergente ogni volta che si aziona, per una igiene ottimale. Il rubinetto di arresto integrato nel vaso permette di evitare fori sulla parete per una installazione più semplice e, inoltre, offre la possibilità di miscelare acqua calda e fredda.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>