Rubinetti e rilevatori intelligenti

Ecco una serie di rubinetti e sistemi di controllo tecnologicamente avanzati che sono in grado di controllare i consumi d’acqua e prevenire eventuali perdite.

Può capitare, di ritorno dalle vacanze, di essere accolti da una sgradita sorpresa: perdite d’acqua provocate dal malfunzionamento di tubature o rubinetti che la prolungata assenza dei proprietari potrebbe tramutare, nei casi più gravi, in infiltrazioni.

Anche gli uffici, durante la pausa estiva, potrebbero essere soggetti a tale evento e le conseguenze, dalla perdita di dati al guasto dei macchinari, potrebbero essere ancora più gravi.
È possibile evitare che ciò accada scegliendo rubinetti e sistemi di controllo tecnologicamente avanzati che, grazie ad una serie di funzionalità variabili da modello a modello, sono in grado di garantire la massima serenità in tal senso.

Come vedremo negli esempi che sto per proporvi, la scelta di servirsi di tali tecnologie è indicata anche per tenere sotto controllo il proprio consumo d’acqua: in questo modo, oltre ad un discreto risparmio in termini economici, è possibile imparare a non sprecare questo bene così prezioso e purtroppo non infinito.
Rilevatori d’acqua intelligenti

Questi rilevatori innovativi non solo riescono a limitare i danni in caso di rottura di un tubo, maSistema Safe – T di Syr addirittura segnalano con anticipo guasti alle tubature grazie all’utilizzo della tecnologia elettronica più avanzata che riesce a monitorare l’utilizzo dell’acqua.

L’intero sistema si blocca automaticamente qualora fossero rilevati livelli di consumo superiori alla media o eccessivi prelievi d’acqua: esiste poi la possibilità di programmare il tipo e la durata del controllo automatico, una sorta di controllo vacanza.

Il sistema Safe – T di Syr possiede un software capace di registrare i livelli medi di consumo e confrontarli periodicamente per verificare la presenza di anomalie: in tal modo è possibile individuare immediatamente eventuali rotture dei tubi.

La stessa Syr propone un altro dispositivo chiamato Protect che, grazie ad un filtro di risciacquo e a un riduttore di pressione, impedisce la presenza di pericolose impurità e protegge allo stesso tempo il sistema delle tubature da danni causati da una pressione molto alta. Ideale per un’abitazione privata, un condomino o un palazzo di grandi dimensioni, dove è richiesta un’istallazione individuale, può essere montato in un’ora di tempo.

Questo dispositivo può essere configurato in modalità risciacquo controcorrente, completamente automatico, mediante la pressione di un solo tasto. Tramite specifiche impostazioni per il risparmio inoltre, è possibile risparmiare fino al 15% di acqua, senza alcuna perdita di comfort.
Rubinetti intelligenti

Miscelatore Hansapico di HansaCon una portata di soli 6 litri al minuto, i rubinetti della linea Hansapico di Hansa consumano il 50% di acqua in meno rispetto ai rubinetti standard consentendo un notevole risparmio di risorse ed un controllo dei consumi. Inoltre l’innovativo nucleo funzionale Water Safe evita che metalli pesanti ed impurità si depositino nell’acqua grazie alla presenza di un materiale plastico di alta qualità posto nel canale interno del rubinetto.

Il rubinetto Tube RZ di DMP è dotato di un dispositivo antiallagamento che garantisce l’interruzione del flusso d’acqua dopo soli 90 secondi di getto continuo e si attiva grazie ad una fotocellula: il suo design elegante e raffinato lo rende adatto a qualsiasi stile scelto per il bagno.

Nel caso delle rubinetterie proposte da Toto, una turbina-dinamo interna alimenta ilRubinetto Tube RZ di DMP dispositivo di attivazione e di spegnimento che a sua volta utilizza l’energia prodotta dal getto dell’acqua: esso è programmato per erogare un massimo di quattro litri al minuto consentendo in questo modo un dimezzamento dei consumi idrici.

Tecnologia estrema anche per Ondus Veris Digital, la linea digitale di miscelatori ed accessori per il bagno di Grohe: ciascun dispositivo di erogazione viene gestito attraverso un pannello di controllo digitale che consente di regolare temperatura dell’acqua e potenza del getto, quest’ultima controllata anche dall’anello esterno evidenziato da un piccolo LED.

La tecnologia wireless inoltre consente di controllare a distanza le funzionalità degli elementi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>