Soluzioni per installare piatti doccia su misura

Piatti doccia personalizzati al centimetro

Ogni mattina alla doccia è affidato il compito di risvegliarci.
Il bagno, e soprattutto la cabina doccia, è dunque un rifugio che deve abbinare alla sua utilità la sicurezza, la praticità e il comfort, senza rinunciare al lato estetico.

piatto doccia personalizzabile Ceramica Althea
E quando gli spazi della stanza da bagno sono irregolari o non hanno dimensioni standard, è importante poter contare su soluzioni personalizzate che permettono di ottenere uno spazio realizzato e tagliato su misura, a partire dalla base: il piatto doccia.

È infatti possibile realizzare un piatto doccia personalizzato in base alle esigenze specifiche, di spazio, design e funzionalità, grazie all’impiego di materiali che si adattano al progetto di partenza per un risultato finale personale e insolito, senza tralasciare qualità, ricerca e innovazione, elementi caratterizzanti invece proprio le case produttrici che hanno voluto investire sulla personalizzazione dello spazio destinato al piatto doccia.
Il piatto doccia si taglia con il cutter

Ottenere un piatto doccia su misura e personalizzato è ora possibile grazie a ELAX di Fiora, un prodotto rivoluzionario nel settore dell’arredo bagno. La sua principale caratteristica è l’adattabilità a qualsiasi spazio, anche curvilineo o irregolare, per merito del carattere flessibile e totalmente malleabile del materiale con il quale è stato realizzato.

piatto doccia personalizzabile Elax di Fiora
La ELAX Collection offre un nuovo piatto doccia ideato e sviluppato tecnologicamente dal team di Fiora, azienda spagnola che da oltre 25 anni produce radiatori, mobili da bagno di design e piatti doccia realizzati in Silexpol® (esclusivo materiale dall’elevatissima resistenza), il cui principale vantaggio è l’adattamento a qualsiasi spazio architettonico.

piatto doccia elax di fiora
La presenza di una trave o di una colonna, che in passato impedivano l’installazione di un piatto doccia standard, ora non rappresenta più un ostacolo in termini di spazio ai fini dell’applicazione.

piatto doccia elax di fioraELAX si taglia, in poche mosse, con un taglierino, per ottenere la forma e la misura perfetta (rotonda, a semicrechio, ecc…).

È inoltre flessibile, leggero e si può addirittura arrotolare, facilitandone trasporto e stoccaggio.

ELAX è molto pratico e funzionale perché resistente agli urti, antiscivolo (Classe 2), confortevole al tatto e disponibile in una gamma di dieci colori.
Piatto doccia antibatterico e su misura

Un’altra interessante ed innovativa soluzione, che consente la personalizzazione del piatto doccia, è offerta da Ceramica Althea, azienda che da vent’anni opera nella produzione di apparecchi igienico sanitari di altissima qualità.

piatto doccia ceramica Althea
Ceramica Althea ha recentemente brevettato il piatto doccia realizzato in Plus+Ton, materiale che rende la superficie 100% antigraffio e garantisce a vita la stessa brillantezza del primo giorno d’installazione. Il test di resistenza all’abrasione e al graffio ha evidenziato, infatti, una perfetta tenuta della superficie, superando i valori della norma di riferimento.

La superficie antiscivolo in Plus+Ton è ottenuta ad altissime temperature (1.250°), per questo garantita a vita. Il processo di fusione, garantendo l’impenetrabilità della superficie, fornisce anche un forte potere ossidante.

In questo modo lo sviluppo degli agenti patogeni viene eliminato sul nascere.
Il materiale, completamente atossico, sfavorisce quindi il proliferare dei batteri.

piatto doccia ceramica AltheaIn virtù delle sue qualità Plus+Ton è privo di porosità. Con questa caratteristica sarà impossibile per qualsiasi agente macchiante depositarsi sulla superficie e penetrare negli strati interni della ceramica, permettendone quindi la rimozione semplicemente con l’acqua.

Plus+Ton è antimacchia certificato e anche anti-calcare.

Il piatto doccia, spesso solo 3 cm, può essere installato in qualsiasi ambiente bagno: adiacente alle pareti, al centro della stanza o a filo pavimento, per rendere la zona doccia accessibile anche alle persone diversamente abili.

Inoltre il design è studiato per conferire effetti benefici al piede e quindi a tutto il corpo, perchè grazie alle speciali semisfere viene attivato un massaggio plantare che stimola la circolazione sanguigna arrecando un tangibile beneficio.

piatto doccia ceramica Althea
Inoltre, per soddisfare le esigenze di spazio e d’installazione, il piatto doccia Plus ha una gamma vastissima di misure e, se non bastasse, può essere tagliato anche a misura e collocato in prossimità di pilastri o sporgenze. È garantito un taglio perfetto: basterà disegnare sullo schema le linee di taglio, indicando le relative misure.

È opportuno parlare anche dei piatti doccia Teuco, che permettono una preziosa personalizzazione al centimetro per adattarsi a tutti gli ambienti bagno dalle misure non convenzionali, addirittura irregolari.

Grazie al servizio Unlimited, infatti, è possibile scegliere tra una gamma illimitata di piatti doccia personalizzati al centimetro, progettati in acrilico e in Duralight®.

Il Duralight® è un innovativo materiale composito a base acrilica, brevettato da Teuco.
La formulazione del Duralight® è unica e questo materiale risulta ideale per impieghi creativi, design innovativi e applicazioni durature, in ambienti residenziali e commerciali, dagli hotel ai negozi, dagli yacht agli aeroporti.

piatto doccia Teuco in Duralight
Teuco produce internamente il Duralight®: e lo lavora con tecnologie di trasformazione brevettate.
Così si potrà ottenere sempre la migliore soluzione progettuale, con la possibilità di scegliere forme complesse, oggetti di grandi dimensioni e forme curve senza giunzioni, alti spessori senza incollaggio e ambienti su disegno.

Il Duralight® può avere la finitura opaca o lucida. Quest’ultima, in particolare, è rivolta ai prodotti per l’hotellerie, mentre i prodotti di serie sono disponibili nella versione mat.

I modelli in Duralight® sono per esempio Suit, Paper e Outline.

Il piatto doccia Suit, dal design minimale e dalle geometrie pulite, regala al tatto sensazioni inaspettate. Grazie all’esclusivo servizio Unlimited e al Duralight®, materiale con cui è prodotto, può essere personalizzato su misura, per entrare senza errore in ogni spazio.

piatto doccia Teuco
Il piatto doccia Paper, disegnato da Giovanna Talocci, è un altro prezioso elemento che si armonizza perfettamente col resto della linea bagno e offre l’esclusiva tecnologia di installazione a pavimento finito.
Outline, il piatto doccia firmato da Carlo Colombo, presenta un design inedito, una soluzione originale per il copri-piletta e l’esclusiva tecnologia di installazione a pavimento finito.

I vantaggi del Duralight® sono la durevolezza nel tempo ( il colore è inalterabile sia rispetto alla luce naturale che a quella artificiale), l’alta resistenza a macchie, graffi e muffe, la piacevolezza al tatto e permette di ottenere linee di design dalle forme fluide per l’assenza di giunzioni che creano un effetto di continuità.

Il materiale con il quale vengono realizzati questi piatti doccia è inoltre atossico (se esposto a temperature normali non rilascia vapori mentre quando brucia emana solo ossidi di carbonio e il fumo non contiene gas tossici), igienico e facile da pulire (essendo non poroso assorbe difficilmente agenti esterni) ed infine le superfici si ripristinano con detergente abrasivo delicato e spugna abrasiva.

piatto doccia Teuco
Inoltre, come si evince dai modelli proposti, Duralight® è plasmabile e offre totale libertà creativa e prodotti di puro design, molto differenti tra loro per incontrare i gusti di tutti.

Teuco offre anche l’esclusivo servizio Unlimited che, grazie all’elevata plasmabilità del Duralight®, permette di dare vita a prodotti di serie personalizzati al centimetro, anche in fuori squadro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>