Vari modelli per il lavabo del bagno

Può essere da appoggio, da incasso o da semi incasso, tondo, ovale, squadrato o realizzato in ceramica, vetro o cemento. Tanti gli stili per il lavabo da bagno.

Lavabo da bagno: tutte le soluzioni disponibili
Il lavabo è un importante protagonista del bagno.
Oltre alla sua quotidiana utilità, attrae immediatamente lo sguardo e diviene il fulcro della stanza.

È importante che il materiale di cui è fatto risulti affidabile nel tempo, facile da mantenere pulito, indistruttibile.

Il lavabo è anche un prezioso piano d’appoggio per tutti i prodotti per la cura della persona.

Serve dunque che il lavabo ideale sia pratico, capiente, funzionale e accessoriato con un’adeguata rubinetteria.

La scelta del lavabo, uno degli elementi di arredo più scenografici della stanza da bagno, deve dunque rispondere a esigenze pratiche, ma anche estetiche.
La sua forma può essere squadrata, rotonda, ovale e ci si può sbizzarrire anche nella scelta del materiale. Infatti, oltre alla tradizionale ceramica, si può optare per soluzioni più originali come il vetro o il cemento.
Le differenti tipologie di lavabo si distinguono per la modalità con la quale questo viene posato: incassato all’interno del mobile o del piano da bagno oppure appoggiato sopra.
Lavabo da appoggio

Una soluzione molto in voga in questi anni prevede il lavabo da appoggio, per un’installazione su piani come mensole o mobili da bagno.

lavabo Pura Vida di Duravit
Eleganti ed estetiche sono le proposte di Duravit, come per esempio PuraVida, un modello dagli spigoli arrotondati e dalla forma sagomata disegnato da Phoenix Design con grande cura.

La sua caratteristica principale è il minimalismo abbinato ad eleganza e piacevolezza al tocco.

lavabo Cape Cod di DuravitSi chiama invece Cape Cod la serie di Philippe Starck per Duravit.

Questa linea prevede anche il lavabo da appoggio, con le sue forme organiche e il ricorso a materiali autentici come il vero legno (per il piano di appoggio) e la ceramica.

La sua forma circolare risulta molto armoniosa.
Lavabi da incasso e da semi incasso

lavabo Santosa di DuravitDuravit, per esempio, offre anche vari lavabi da incasso soprapiano o sottopiano, puliti nelle linee, ordinati e dalle dimensioni dall’ingombro ridotto.

Grazie a una speciale rettifica, aderiscono perfettamente alla superficie d’appoggio.

I lavabi da incasso soprapiano possono essere installati dall’alto su una base, una consolle o un piano.

In alternativa sono disponibili anche lavabi da incasso sottopiano, ancora più facili da pulire.
Una terza via è offerta invece dai lavabi a semi incasso.

Un primo esempio è il lavabo da incasso Santosa, dall’elegante e originale forma a ovale con fissaggi per l’installazione su consolle in legno inclusi, oppure il modello DURAVIT 2nd Floor Lavabo, dalla forma squadrata e geometrica per incasso soprapiano, senza troppopieno, senza bordo per rubinetteria, dimensioni (LxPxH): 580x415x95mm e relizzato da Sieger Design.

Il lavabo ovviamente è coordinato con l’intera serie bagno 2nd Floor.
Villeroy-Boch offre una vasta scelta di lavabi, anche da incasso, dalla forma rotonda, ovale e squadrata.

Lavabo Loop & Friends tondo di Villeroy-BochIl lavabo da incasso Loop & Friends (dal diametro di 45,5 cm) è un modello tondo e regolare, il troppopieno ed è realizzato in porcellana per sanitari.

Il lato esterno è smaltato.

Questo modello è disponibile anche in CeramicPlus e con dima per il taglio inclusa.

Lavabo Villeroy-Boch modello Loop & FriendsLa collezione prevede anche il lavabo dalla forma quadrata, originale e di pregio.

Anche in questo caso il lato esterno è smaltato, viene realizzato con porcellana per sanitari e comprende la barra a sfera allungata per l’azionamento dell’eccentrico della piletta di scarico.

Oltre ai lavabi da incasso, esistono anche quelli a semi incasso ossia solo parzialmente incassati su un piano o un mobile da bagno.

Lavabo bagno Tesi Design di Ideal StandardI lavabi a semi incasso offrono, per le loro caratteristiche, una particolare comodità di accesso rispetto ai modelli da incasso.

Un esempio è il lavabo modello Conca di Ideal Standard, lavello profondo dalla forma rettangolare.

Molto valido anche il lavabo Tesi Design, caratterizzato da un ampio bacino ovale, con ripiani laterali portaoggetti.

Questo è predisposto con foro centrale per la rubinetteria aperto e laterali diaframmati (dimensioni: 67 x 49 cm).
Lavabo in vetro

Una scelta originale e fuori dal comune per rendere ricercata la vostra stanza da bagno, è il lavandino in vetro.

Infatti, oltre alle varie tipologie di lavabi che come si è visto si differenziano per le caratteristiche di posa, si può scegliere una soluzione innovativa di lavandino da bagno puntando su materiali inediti rispetto alla ceramica.

Lavabo in vetro Glasstime
I lavabi in vetro Glasstime, per esempio, vengono realizzati grazie alla termoformatura, una particolare tecnica di stampaggio a caldo che permette di ottenere la forma desiderata per il proprio lavabo da bagno. Ciò permette di ottenere eleganti lavabi personalizzati e su misura.

Tutti i lavabi Glasstime subiscono un severo processo di ricottura fuori stampo, per eliminare tutti gli stress di tensione residui e garantirne un corretto uso domestico.

L’azienda propone lavabi standard, lavabi speciali e lavabi decorati.

Lavabo in vetro decorato Glasstime
I lavabi in vetro standard sono caratterizzati da forme e disegni disponibili in varie soluzioni, quelli speciali sono caratterizzati da forme esclusive, realizzate su disegno fornito dai clienti, mentre quelli decorati garantiscono la massima personalizzazione, essendo impreziositi da speciali motivi realizzati con diverse tecniche.
La loro bellezza si unisce anche alla solidità: al contrario di quanto si possa pensare, il vetro non è sinonimo di fragilità perché i lavabi vengono sottoposti a test di resistenza all’urto di un corpo solido, al carico e agli sbalzi termici.

Come si può vedere sul sito Vetroso, Glasstime offre un’ampia gamma di lavabi per il bagno realizzati in vetro colorato.

Si parte dal modello dalla forma preferita, si selezionano poi il colore (trenta quelli standard con possibilità di colorazioni nuove su richiesta) e la finitura.

Quelle disponibili sono: lucida, satinata, Stone, granite e Wood.
Lavabo di cemento

lavabo in cemento colorato Elle3 di Moab 80
Se amate le proposte fuori dal comune, allora potrete apprezzare il modello Elle3 di Moab 80 realizzato in cemento, irregolare e caratterizzato da piccole imperfezioni che lo rendono unico nel suo genere.

La ricerca di Moab 80, come si può vedere, si è consolidata sia dal punto di vista estetico che materico, arricchendosi anche grazie al ricorso al colore, steso in maniera quasi artigianale e dall’effetto non preciso e uniforme, ma consumato.

lavabo in cemento Elle2 di Moab 80Questo lavabo è una proposta di rottura, disponibile in un’ampia gamma di colori, in abbinamento alle nuances dei rivestimenti in prefinito.
Questo modello può essere utilizzato sia in sospensione che su un piano d’appoggio.

La stessa azienda propone anche il modello Elle2, una linea di lavabi sospesi in calcestruzzo trattato con additivi idrorepellenti, elasticizzanti e stabilizzanti.

Anche questo modello a vasca è dedicato a chi cerca arredi, e in questo caso sanitari, capaci di rappresentare l’innovazione stilistica ed estetica dal risultato artigianale, benchè questo lavabo sia stampato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>