Vasche da bagno a colori

Relax e benessere a colori

Le vasche da bagno sono una piccola oasi accogliente all’interno dell’ambiente bagno. Pronte ad accoglierci e a offrirci momenti di relax e di benessere, ci permettono di coccolare dolcemente il nostro corpo e di lasciar vagare la mente abbandonando per un attimo il carico dello stress quotidiano. Oggetti di puro benessere, che svolgono un importante ruolo anche decorativo: le vasche da bagno possono diventare indiscusse protagoniste, dettando stile e personalità dell’ambiente circostante.

Ecco perché le vasche da bagno colorate svolgono una duplice funzione: da una parte, il variare rispetto al bianco tradizionale della ceramica imprimerà forte personalità all’ambiente bagno, per un tocco di design immediatamente in grado di colpire e catturare. Dall’altra, la scelta del colore potrà influire anche sulle sensazioni che si proveranno utilizzando la vasca: dal rosso energizzante, fino a un più rilassante azzurro tenue, possiamo scegliere la vasca su misura per noi.

In fase di progettazione dell’ambiente bagno, è bene non trascurare nessun dettaglio per ottenere un risultato elegante e omogeneo. Ad esempio, la scelta dei colori predominanti per piastrelle e pareti non può esulare dalla scelta dei sanitari da disporre successivamente, soprattutto nel caso si opti per una vasca da bagno colorata. L’armonizzazione cromatica, infatti, è fondamentale per ottenere un buon risultato e per non far apparire l’originale inserto come del tutto fuori contesto.

Al contrario, se la vasca da bagno deve potersi collocare all’interno di un bagno già progettato e realizzato, si dovranno valutare le combinazioni cromatiche possibili, per creare armonia o studiato contrasto, in modo tale da scegliere vasche che ben si sposino con i colori del resto dell’arredo, delle pareti e, soprattutto, con colori, linee e forme che caratterizzano gli altri sanitari. In caso contrario, il rischio è di cedere in modo impulsivo al fascino di un modello con caratteristiche cromatiche inadatte all’effettiva collocazione che verrà effettuata.
Vasche da bagno a colori

La natura è di casa con le vasche da bagno dai toni caldi di Khis Bath: la proposta è originale non solo dal punto di vista cromatico, ma anche da quello dei materiali. Forse sembrerà un po’ inusuale una vasca in legno, eppure l’attenta lavorazione manuale e i pregiati materiali accuratamente selezionati fanno della vasca una vera e propria spa domestica, in grado di coniugare lusso e ispirazione naturale.

La vasca First Khis, con il suo legno scuro e le pregiate venature, è corredata di inserti in oro: si adatta alla perfezione all’interno di bagni classici, con la presenza di legno scuro e con elementi in oro.

Ma le linee morbide e sinuose della vasca possono rendere più caldo anche un ambiente minimalista, per spazi di grande seduzione e accoglienza. Le vasche Khis rimandando a un mondo antico, che nasconde le più avanzate tecnologie per un benessere totale e infinito.

 

Ancora a cavallo tra passato e presente è la proposta Suite di Antonio Lupi, a opera del designer Roberto Lazzeroni: il contrasto è la chiave di lettura di questa vasca. Si parte dal bianco e dal nero, i quali si incontrano a formare un equilibrio dalle radici solidamente piantate nell’essenzialità.

Essenziale è anche la forma, che però rivela un antico rimando: mutuati in chiave moderna, rimandano al passato anche i quattro piedi che sostengono la vasca, caratteristica tipica dei modelli più retrò.

Modernissimi, invece, materiali e tecnologica: la vasca Suite è relizzata in Cristalplant ed è dotata di piletta di scarico a pressione, sifone e tubo flessibile. Una vasca che non teme di diventare protagonista dell’ambiente bagno, pronta a offrire il massimo comfort.
Per una vasca da bagno di design dai toni rilassanti, una perfetta soluzione è Accademia gessato, di Teuco: ancora una volta ci troviamo di fronte a un modello in grado di interpretare diverse epoche e stili all’interno di un’unica visione.

La linea essenziale della vasca è impreziosita dal design, che va a sottolineare la presenza dei quattro supporti pensati come parte integrante e naturale evoluzione della struttura stessa della vasca. Ne deriva una linea slanciata, in grado di alleggerire il composto rigore della vasca da bagno di ispirazione neoclassica.

 

La vasca da bagno Accademia può donare un tocco di modernità all’interno di bagni dal sapore vintage, oppure ammorbidire le linee più minimaliste di arredi e sanitari rigorosi e dal design avanguardistico: si tratta di una creazione estremamente versatile e tale da offrire ampio spazio all’interpretazione.

Se il design pare troppo rigoroso, ecco invece una proposta alternativa per lo stesso modello di vasca da bagno a firma Teuco: nella versione Pop di Accademia, le linee irregolari e i colori contrastanti arricchiscono di movimento l’ambiente bagno, per una generale sensazione di maggiore luminosità e dinamismo.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>